Definizione in breve

La protesi è definibile fissa quando viene fissata su elementi pilastro naturali (denti) e/o artificiali (impianti) con la cementazione e non può essere rimossa dal paziente.

Quando farla

al bisogno

Per proteggere i denti stessi, per motivi estetici e funzionali.

Che materiale?

Vari

Resina, zirconia/zirconio o ceramica

Fa molto male?

no

Manufatto comodo e indolore

 

 

Tipi di protesi dentali fisse

Le protesi fisse possono essere:

  1. faccette
  2. corone
  3. ponti

Le faccette:

Le faccette, se pur rientranti nella categoria dell’odontoiatria estetica, possono essere definibili anche protesi fisse in quanto costituiscono dei manufatti fissi che vengono apposti sulla facciata esterna di uno o più denti danneggiati al fine di migliorarne l’estetica

Le corone:

La corona costituisce la tipologia più comune di protesi fissa e consiste nella ricopertura del dente per migliorarne resistenza ed estetica.

I ponti:

Permettono di sostituire uno o più denti mancanti tramite l’ancoraggio sui denti adiacenti. Al pari delle altre tipologie di protesi fisse non sono rimovibili dal paziente.

Vuoi più informazioni?

Scrivici o chiama per ricevere tutte le info che desideri

ORARI
  • Lun – Ven
    09:00 – 13:00 | 14:00 - 19:00

    Sab
    09:00 – 13:00


© ODONTOIAN  2021 ALL RIGHT RESERVED
Privacy Policy - Cookie Policy